domenica, 19 Maggio 2024

Beni sequestrati alla criminalità organizzata: Legnano emette il bando per la concessione di tre appartamenti

L'assessore Anna Pavan

È stato pubblicato nelle scorse ore dal Comune di Legnano il bando per la concessione, a titolo gratuito, di tre immobili sequestrati alla criminalità organizzata: la manifestazione di interesse riguarda gli appartamenti in piazza Mocchetti 6, in via Locatelli 15 e in via Cuzzi 9.

Come spiegato dall’ente locale, mentre l’immobile di via Cuzzi era già stato acquisito da tempo al patrimonio comunale ed era già destinato ad housing sociale, fino alla ristrutturazione effettuata con risorse reperite tramite bando regionale per i beni sequestrati, per gli altri due appartamenti si tratta della prima assegnazione. Gli immobili potranno essere utilizzati, senza scopo di lucro, per la promozione della coesione sociale, della partecipazione, dell’inclusione e della crescita della persona, con lo scopo di perseguire il miglioramento della qualità della vita, favorendo la sostenibilità economica, sociale e ambientale. Le realtà interessate dovranno predisporre un progetto tecnico che sarà oggetto di valutazione. Le domande di partecipazione potranno essere presentate entro il 13 giugno.

L’emissione della manifestazione di interesse segna un passo importante nel percorso che ha portato questi beni sottratti alla criminalità nella disponibilità del patrimonio comunale e alla loro valorizzazione ai fini sociali. Come amministrazione abbiamo fortemente voluto l’acquisizione di questi beni e adesso ci auguriamo una larga partecipazione di enti del terzo settore e associazioni al bando che abbiamo voluto favorire fissando un termine ampio per la presentazione della manifestazione di interesse”, commenta Anna Pavan, assessore al Benessere e sicurezza sociale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI