Basta alle morti sul lavoro: in tanti al corteo per la sicurezza

Lo striscione portato dai sindacati in una recente manifestazione di piazza (Foto ANSA)

Si è svolta ieri pomeriggio a Milano la manifestazione di piazza per commemorare i caduti sul lavoro, in particolare gli ultimi quattro, i lavoratori della Lamina Spa, deceduti per il gas nel forno interrato in cui erano entrati martedì a fare manutenzione.

Da piazza San Babila alla sede della Prefettura per dire basta alle morti sul lavoro, cui ha partecipato anche il presidente del Senato Pietro Grasso, insieme al candidato LeU in Lombardia, Onorio Rosati, che hanno rivolto messaggi di vicinanza e cordoglio alle famiglie dei caduti.

La manifestazione è stata organizzata dai sindacati del comparto metalmeccanico, Fiom-Cgil Fim-Cisl, e Uilm-Uil i cui rappresentanti hanno sfilato insieme ai lavoratori, e a tanti cittadini, di tutte le età, che hanno partecipato al corteo.

Dai messaggi delle autorità l’esortazione all’unità per la sicurezza nei luoghi di lavoro, con la prevenzione e la formazione tra le attività più importanti, per la tutela dell’incolumità di chi lavora.

print