Basta al razzismo: stavolta lo dicono le squadre di Serie A

E’ stata diffusa nelle scorse ore una lettera, sottoscritta da tutte le società di calcio della serie A, contro il razzismo.

Venti società in campo, questa volta, per dire basta ad ogni forma di discriminazione, a favore dell’uguaglianza e dei diritti di tutti.

Indirizzata a chi ama il calcio, la lettera è stata pubblicata sui siti internet di ogni squadra e sui social network, dopo che i loro dirigenti si sono confrontati e accordati insieme a quelli della Lega Calcio e della FIGC.

Nel calcio, così come nella vita, nessuno dovrebbe mai subire insulti di natura razzista. Non possiamo più restare passivi e aspettare che tutto questo svanisca. Su spinta degli stessi club, nelle ultime settimane, è stato avviato un confronto costruttivo con Lega Serie A, Figc ed esperti internazionali su come affrontare e sradicare questo problema dal mondo del calcio. Noi, i club che sottoscrivono questa lettera, siamo uniti dal desiderio di seri cambiamenti e la Lega Serie A ha dichiarato la sua intenzione di guidare questo percorso attraverso una solida e completa politica anti-razzismo in Serie A”, come si legge in un passaggio della lettera.

Un segnale forte da quella grande porzione di mondo dello sport, rappresentata dal calcio italiano della serie A, che si spera possa essere anche efficace nel suo obiettivo.

print