domenica, 5 Febbraio 2023

Auto piomba sui bambini dell’asilo: non ce l’ha fatta il più grave dei sei

(Foto ANSA)

Si è spento nelle scorse ore il piccolo di 4 anni, rimasto gravemente ferito ieri, mercoledì 18 maggio, nel cortile di una scuola materna di Pile, una frazione de L’Aquila, dove un’automobile ha sfondato la cancellata ed investito un gruppo di sei bambini, intenti a giocare.

Subito soccorsi, i piccoli sono stati estratti da sotto il vano motore del mezzo con diverse ferite, e per uno di loro è stato necessario il ricovero d’urgenza in gravissime condizioni. Il bambino in serata è deceduto.

Due bambine di 4 anni sono state portate al Policlinico Gemelli di Roma; un altro bambino è al Bambin Gesù, mentre due gemellini, anche loro fuori pericolo, sono stati assistiti all’ospedale de L’Aquila.

Sgomento ed incredulità per l’incidente, le cui cause sono al vaglio degli inquirenti, per stabilirne l’esatta dinamica e le responsabilità. Dai primi riscontri, la vettura che è finita sui bambini era stata parcheggiata in discesa, ed appartiene ad una donna, mamma di un bambino che frequenta l’asilo, ora indagata per omicidio stradale.

Enorme il dolore di un’intera comunità: il sindaco de L’Aquila ha proclamato il lutto cittadino.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI