mercoledì, 25 Maggio 2022

Attiva da gennaio 2019: a Milano arriva l’area B

Gli anelli si stringono attorno a Milano, per garantire la qualità della sua aria. Alla già istituita Area C, adesso si aggiunge anche l’Area B a Milano, che dal prossimo gennaio identificherà la nuova LEZ, Low Emission Zone, la zona a basse emissioni, come deciso ieri dalla Commissione comunale Mobilità e Ambiente.

La nuova area prevede il divieto di accesso ai veicoli inquinanti descritti dalle categorie benzina euro 0, Diesel euro 0,1,2,3; da ottobre 2019 il divieto sarà esteso anche ai Diesel euro 4. La restrizione varrà da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.30, esclusi i festivi.

A controllare gli accessi alla nuova Area B saranno posizionate 185 telecamere, di cui ne entreranno in funzione subito una dozzina.

L’Area B si estende combaciando quasi con tutta l’estensione di Milano: grande quanto il 72% del territorio cittadino.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI