domenica, 10 Dicembre 2023

Atti vandalici nel fine settimana a Legnano: interviene Carolina Toia

E’ il capogruppo della Lega Carolina Toia, in consiglio comunale a Legnano, ad intervenire questa volta per denunciare gli atti vandalici perpetrati in città lo scorso fine settimana, nella notte tra sabato e domenica, compiuti ai danni di esercenti e della comunità.

I fatti si sono svolti questa volta, in particolare, nel centralissimo corso Garibaldi.

Credo la misura sia colma: la situazione a Legnano sta degenerando sempre più e penso che questo sia sotto gli occhi di tutti. Ogni giorno incontro decine e decine di cittadini ed esercenti legnanesi che, esasperati, lamentano e denunciano episodi di furti, danneggiamenti, vandalismi e via discorrendo. L’ultimo atto di vandalismo ai danni di corso Garibaldi, preso d’assedio da vandali incivili che hanno distrutto e divelto segnali stradali, rovesciato vasi di fiori e cestini dei rifiuti. Una via devastata. Un vero scempio. Noi continuiamo a chiedere misure di controllo e azioni di presidio del territorio. Quelli che denunciamo da mesi sono comportamenti non più tollerabili che, oltre a produrre danni di vario genere, creano enormi disagi e allarme tra i legnanesi, che hanno tutto il diritto di tornare a vivere una città che un tempo era ordinata, pulita, salubre, decorosa e soprattutto sicura.
Il problema di fondo è che i responsabili di questo degrado agiscono impunemente con la certezza di non essere controllati e nemmeno sanzionati, motivo per il quale reiterano le loro condotte in spregio della legge, del decoro, dei cittadini onesti e delle istituzioni tutte.
La situazione è diventata ormai insostenibile: non ne possiamo più. I cittadini non ne possono più, come i commercianti”, scrive Toia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI