mercoledì, 17 Aprile 2024

Attenzione alla mozzarella Merivio con data di scadenza errata

(Foto dal Ministero della Salute)

E’ stata richiamata dal Ministero della Salute la mozzarella Merivio, prodotta e venduta da Granarolo Spa, nello stabilimento di via San Giovanni Bosco a Usmate Velate, in provincia di Monza Brianza.

Motivo del richiamo è la data di scadenza errata stampata sulle confezioni da 125 grammi, che ne riportano due: 15/3/2023 oppure 15/3/2025. La data di scadenza corretta è 15/3/2024.

Il lotto della mozzarella Merivio in questione è LN4050C.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI