Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Attacco informatico a siti italiani: c’è preoccupazione per la sicurezza digitale

(Foto da web)

Sono proseguite per tutta la giornata di ieri, mercoledì 22 febbraio, e così sarà anche oggi, giovedì 23, i monitoraggi da parte della Polizia postale che da ieri mattina è dovuta correre ai ripari per una vasta operazione di hackeraggio di siti italiani, da parte di attivisti filo russi. L’attacco informatico lanciato nella mattinata ha preso di mira banche, istituzioni come il ministero della Difesa e il Viminale, i Carabinieri, numerose imprese private e compagnie telefoniche.Un impatto limitato ma esteso che ha fatto salire il livello di guardia.

Nella pratica, i siti attaccati risultavano irraggiungibili, come intasati da troppi accessi. I sistemi di difesa subito messi in atto hanno mitigato gli effetti delle intrusioni, attuate molto probabilmente per creare delle interferenze.

L’azione, dopo alcuni messaggi diffusi per rivendicarla, è stata indirizzata a siti italiani in risposta alla recente visita del presidente del Consiglio Giorgia Meloni a Kiev, e all’invio delle armi a sostegno dell’Ucraina. La Polizia postale ha giudicato la rivendicazione attendibile.

I controlli proseguiranno anche oggi, affinchè gli attacchi informatici non si ripetano. La loro frequenza anche nel resto d’Europa è sempre più serrata dall’inizio della guerra, un anno fa.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings