Arrivano le selezioni per diventare Guide Alpine

Guide alpine nominate a Sondrio il 22 gennaio (Foto dal sito del Collegio delle Guide Alpine Lombardia)

Regione Lombardia ha avviato, in questi giorni, il bando per partecipare alle prove attitudinali, finalizzate all’ammissione al corso di formazione e preparazione agli esami per diventare “Guida Alpina – anno 2018”.

Per chi è interessato a partecipare alle prove, c’è tempo fino al prossimo 2 febbraio, per presentare la domanda di ammissione agli sportelli del Protocollo regionale, indicati nel sito internet www.regione.lombardia.it

Come si legge in una nota, la direzione regionale competente organizza, con la collaborazione del Collegio regionale delle Guide alpine, le prove attitudinali necessarie per partecipare al corso per aspirante guida, test che puntano alla verifica del possesso di alcuni requisiti atletico-sportivi di base.

Come riportato nel sito del Collegio: il corso è un percorso formativo di due anni, e abilita a tutti gli effetti all’esercizio della professione, con poche limitazioni, per lo più relative alla possibilità di operare soltanto sul territorio nazionale.

Alle prove possono accedere candidati maggiorenni che abbiano assolto l’obbligo scolastico. Il dirigente competente renderà noti, mediante decreto pubblicato sul BURL, il programma, la data e la sede delle prove, almeno due mesi prima del giorno fissato per il loro svolgimento.

Come specificato dalla Regione, scopo delle selezioni è cercare nuove guide, ma anche promuovere lo sviluppo delle attività motorie e sportive, con particolare riferimento all’esercizio delle professioni sportive in montagna.

print