10.8 C
Comune di Legnano
venerdì 25 Settembre 2020

Arrivano le mascherine del brand comunale #ilbellodivivereabusto

Ti potrebbe interessare

E dopo la pioggia il vento a sferzare sulla Lombardia: raffiche fino a 70 km/h

Dopo le piogge intense che hanno caratterizzato la serata di ieri, giovedì 24 settembre e la mattinata di oggi, copiose sul Varesotto...

Aggredito un ragazzo di 20 anni in centro a Legnano

E' successo ieri, giovedì 24 settembre, nel tardo pomeriggio: un ragazzo di 20 anni ha denunciato un'aggressione subita poco prima, nelle vie...

A Villa Corvini di Parabiago il nuovo libro di Patrizia Crisalide Mantegazza

Sarà presentato il 23 ottobre alle 21, nella sala rossa di Villa Corvini a Parabiago, “Nel frastuono e nell'assenza” il nuovo libro...

Cartoline da Varese: le novità di Missoni per Milano Fashion Week

Missoni per "Milano Fashion Week - 2020" (dal 22 al 28 settembre) sceglie la versione streaming presentando la nuova campagna con un...

L’imprenditrice Maria Grazia Scianna, titolare di Mg Laboratorio Tessile, ha donato nelle scorse ore all’Amministrazione comunale di Busto Arsizio, un migliaio di mascherine di tessuto filtrante e lavabile realizzate in due colori, bianco e nero, su cui è ricamato, nelle diverse tonalità in cui si declina, il brand #ilbellodivivereabusto.

Continua così il lavoro di valorizzazione del brand, lanciato qualche anno fa dall’Amministrazione comunale per mettere in evidenza le peculiarità che rendono la città attrattiva e accogliente, e rafforzare il senso di appartenenza da parte dei cittadini alla città e al territorio.

Le mascherine saranno presentate e distribuite al pubblico in occasione del primo evento “dal vivo” organizzato dopo il lockdown dall’assessorato ai Grandi eventi: il concerto del “Circus Jazz Quartet” in programma giovedì 23 luglio alle 21, nel cortile del palazzo municipale nell’ambito della rassegna JazzAltro.

Le mascherine saranno anche a disposizione delle associazioni che le vorranno utilizzare per raccogliere fondi a favore delle loro iniziative solidali. (Per informazioni: ufficiostampa@comune.bustoarsizio.va.it)

“Ripartiamo da un simbolo che non è solo uno slogan, ma che vogliamo diventi sempre più un obiettivo reale e concreto. Siamo consapevoli che in città non è tutto rose e fiori e che ci sono dei problemi, aggravati anche dall’emergenza sanitaria, ma proprio nel momento della ripartenza, continuare a promuovere la città attraverso il suo brand ci invita a riflettere sui nostri limiti e a cercare di superarli. Come? Facendo rete, coinvolgendo le forze vitali, propositive, positive della città, come le associazioni e le imprese come Mg Laboratorio Tessile che possono dare un grande contributo a restituire a Busto l’immagine che merita”, spiega l’assessore Paola Magugliani

Articoli correlati

Milioni di mascherine disperse nell’ambiente: arrivano quelle biodegradabili

Diventate nel giro di pochi mesi uno degli strumenti di protezione personale più sicuro contro il Coronavirus, le mascherine facciali, adottate necessariamente...

La Polizia locale di Legnano spiega l’uso delle mascherine all’aperto

Scende in campo, in questo fine settimana, la Polizia locale di Legnano per spiegare ai cittadini l’uso della mascherina all’aperto.

Controlli mascherina a Milano: fioccano multe in metropolitana

La Polizia di Stato ha avviato dei particolari controlli, in questi giorni, a Milano, per trovare e sanzionare chi non indossa la...

Cosa di nuovo non è chiaro sull’uso delle mascherine dopo le novità dell’ordinanza regionale?

Difficile farlo capire nei mesi peggiori dell’epidemia, figuriamoci ora, che decade l’obbligo anche in Lombardia di indossare le mascherine anti Covid-19,...

14 luglio: via le mascherine in Lombardia ma soltanto se possibile il rispetto della distanza di sicurezza

Sarà firmata nelle prossime ore oggi, martedì 14 luglio, l’ordinanza regionale, dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, che dovrebbe far decadere...