lunedì, 6 Febbraio 2023

Arrivano i rimborsi “Cashback con targa” per i ritardi subiti in autostrada

(Foto da web)

E’ attivo da oggi, domenica 1 maggio, il nuovo servizio denominato “Cashback con targa”, per ottenere i rimborsi ai ritardi subiti lungo la rete viaria di Autostrade per l’Italia, a causa di lavori o cantieri.

Il Gruppo ASPI Free To X ha sviluppato il nuovo sistema che permette ad Autostrade per l’Italia di risarcire i suoi utenti, quando questi sono stati rallentati nel loro viaggio per almeno dieci minuti, e non più quindici, a causa di interruzioni lungo le corsie per ammodernamenti e manutenzioni, durante spostamenti fino a 99 chilometri.

Per ottenere il rimborso è sufficiente registrarsi sulla App Free To X, inserendo i propri dati personali e la targa del veicolo, verificata attraverso la banca dati della Motorizzazione Civile. La app notificherà i rimborsi senza dover inoltrare altre richieste.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI