Cerca
Close this search box.
giovedì, 25 Luglio 2024
giovedì, 25 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Arrivano i Buoni mobilità a Legnano per l’acquisto di biciclette elettriche

(Foto di Volkan Ugur - Pixabay)

Sarà possibile fino al 22 luglio accreditarsi per il sistema dei “Buoni mobilità” emessi dal Comune di Legnano e finalizzati all’acquisto di bici elettriche a pedalata assistita.

Gli avvisi pubblici, che non riguardano al momento direttamente i cittadini, sono per produttori/rivenditori con almeno un punto vendita di biciclette nel territorio di Legnano, per accreditarsi per la vendita dei prodotti; scuole, enti e aziende con sede a Legnano con più di 50 lavoratori/studenti con più di 16 anni e con sede a meno di 300 metri da un percorso ciclabile esistente o in via di realizzazione in città, per riservare una quota di Buoni mobilità ai propri dipendenti e studenti per l’acquisto delle biciclette elettriche presso i soggetti convenzionati.

Il bando per richiedere i “Buoni mobilità”, riservato a lavoratori e studenti delle realtà accreditate, oltre che a privati cittadini, sarà emesso una volta compilate le liste dei soggetti accreditati. L’importo complessivo dei buoni mobilità ammonta a 40mila euro, di cui il 60% al massimo sarà riservato a dipendenti e studenti.

Mentre nel quartiere Oltrestazione sono in corso di realizzazione tratti di ciclabili, che finalmente completano le connessioni dei tronconi di piste esistenti, continuiamo con le azioni previste all’interno del progetto “Legnano by bike – centro e periferie in rete” con un’altra iniziativa che punta a incentivare la mobilità sostenibile negli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro. Dopo i buoni mobilità in cui si convertivano i chilometri percorsi e spendibili nei negozi di vicinato convenzionati, dopo il sostegno offerto per la stesura di un piano per la mobilità casa-scuola all’Istituto scolastico Bernocchi, andiamo a finanziare l’acquisto di biciclette elettriche da parte di lavoratori, studenti e altri privati cittadini, sempre presso produttori o rivenditori di Legnano, con il risultato di sostenere l’attività delle realtà locali di produzione e vendita”, spiega l’assessore alla Quotidianità Monica Berna Nasca.

Questo progetto è parte del Programma di incentivazione della mobilità sostenibile (PRIMUS) cofinanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings