Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Arrivano Ale e Franz “Nati sotto contraria stella”

Le feste di Natale del Teatro Manzoni di Milano saranno allietate dal duo comico Ale e Franz, che dal 10 dicembre all’1 gennaio porteranno in scena la commedia “Nati sotto contraria stella”, regia di Leo Muscato.

Una compagnia di improbabili attori decide di mettere in scena il dramma di Giulietta e Romeo seguendo lo stile elisabettiano caro a Shakespeare, per cui i personaggi, tutti uomini, recitano anche le parti femminili (fino al XVII secolo era considerato disdicevole che una donna calcasse i palcoscenici).

Sette vecchi comici trasformisti rappresenteranno la tragedia pensando di avere qualcosa in più di chiunque altro l’abbia raccontata prima, convinti di poter alternare in perfetta fusione tragedia e commedia, risultando grotteschi.

“L’Attorone” Ale nella parte di Giulietta non si rassegna a dover recitare con una compagnia così improbabile, e cerca di portare avanti uno spettacolo di qualità.

La risposta all’Attorone sarà “l’Avanguardista” Franz che, nonostante si sia sforzato di partecipare ai provini di tutti i più grandi teatri, non ha mai avuto l’occasione giusta, finendo con il recitare in piccoli teatri d’avanguardia. Con Romeo e Giulietta reciterà nel ruolo del protagonista per il quale cercherà di essere credibile.

Gli altri personaggi che completano la scena sono “l’ Avventizio” un attore casuale, recuperato per caso, più una sorta di spettatore, “il Promiscuo” abituato a esibirsi ovunque, anche davanti ad un pubblico che spesso nemmeno ascolta, “il Figurante” che ha tentato ogni strada del canto lirico ma che alla fine si è ritrovato ad accettare parti rifiutate da altri in piccoli teatri, “il Direttore” che cerca di riparare danni e colmare lacune del resto della compagnia, e “il Musicante”, l’unico vero talento che si adatta al ruolo assegnato per tirare a campare.

Tutti animati dalle migliori intenzioni, decisi a dare carattere al dramma Shakespeariano, cercheranno di attuare con enfasi le proprie parti, risultando inevitabilmente ridicoli.

Per chi desiderasse trascorrere il Capodanno a teatro, al termine della rappresentazione del 31 dicembre la compagnia brinderà insieme agli spettatori.

Silvia Ramilli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings