giovedì, 20 Gennaio 2022

Arriva un ripetitore a Cassano Magnago: si accende la protesta dei residenti

Sono stati colti di sorpresa gli abitanti di Cassano Magnago, del quartiere che comprende via Foscolo, quando venerdì mattina hanno visto al lavoro gli operai che posavano un nuovo ripetitore per la telefonia mobile, un’antenna alta una trentina di metri.

Il manufatto sarà attivo nel giro di qualche settimana, ma nel frattempo il quartiere si mobilita chiedendo un incontro con il sindaco: il problema principale sembra essere soprattutto “paesaggistico”, in quanto la zona è costituita principalmente da villette che si trovano a fare i conti con la nuova antenna. Gli abitanti del quartiere lamentano di non essere stati consultati dall’Amministrazione cittadina e di aver scoperto la presenza del ripetitore soltanto in corso d’opera, mentre il Comune dichiara che il progetto è stato presentato in commissione a marzo scorso rispettando le distanze dagli edifici scolastici.

Un’idea per risolvere almeno in parte il problema potrebbe essere, secondo alcuni, nascondere l’antenna con delle piante. L’antenna però in paese è già diventata anche un caso politico, con il capogruppo della Lega Massimo Trevisol che ha preparato una richiesta di chiarimenti, per verificare l’iter seguito per l’individuazione della zona dove installare l’antenna

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI