mercoledì, 28 Febbraio 2024

Arriva nelle scuole l’educazione ai sentimenti e alle relazioni

(Foto da web - Scuola Informa)

Sarà presentato oggi, mercoledì 22 novembre, il progetto di un’ora di educazione sentimentale e alle relazioni nelle scuole superiori, per tre mesi all’anno e una dozzina di incontri.

Il progetto, in via sperimentale, vede il sostegno del ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, insieme al ministro per la Famiglia e le Pari Opportunità, Eugenia Roccella, e al ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano, ed ha come obiettivo la promozione del rispetto nelle relazioni, dopo l’uccisione della studentessa 22enne Giulia Cecchettin per mano del suo ex fidanzato.

La proposta di alcune ore di lezione sul tema dei sentimenti prevede la partecipazione diretta degli studenti ai dibattiti, guidati dai loro insegnanti ma anche da soggetti esterni alle scuole, come psicologi, avvocati, assistenti sociali, e i referenti delle organizzazioni contro la violenza di genere. Tutti insieme per informare ed educare, comprendere disagi e paure, abbattere barriere dietro le quali i ragazzi spesso non riescono ad esprimere e comunicare le proprie difficoltà, di relazione e approccio con gli altri, coetanei e non.

Il progetto è richiesto da anni nelle scuole, e per molti dovrebbe avere inizio già nelle aule delle scuole dell’infanzia.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI