Arriva il “Ristorante Solidale” con piatti “sospesi” via app

Una particolare iniziativa di solidarietà coinvolge da questa settimana e fino al 15 dicembre, anche il mondo del food delivery, in particolare quello di Just Eat.

Chi lo desidera può partecipare al progetto lasciando pagato un pasto, via app, in uno dei ristoranti partner di Milano, Torino, Roma e Napoli, del valore di 3, 4 o 5 euro, a base di riso, pasta, pollo, hamburger, panini, destinato per chi non se lo può permettere.

Just Eat allo scadere dell’operazione consegnerà tutti pasti raccolti ai centri di accoglienza, e alle sedi dove si erogano cene solidali, coordinati dalle Caritas locali (Ambrosiana, Caritas Diocesana Torino, Caritas di Roma e Caritas di Napoli).

Obiettivo del progetto benefico è anche sensibilizzare sulla tematica dello spreco alimentare e sull’importanza dell’inclusione sociale, temi di particolare attualità proprio nel periodo delle feste.

print