Cerca
Close this search box.
giovedì, 20 Giugno 2024
giovedì, 20 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Arriva il pass verde nazionale: l’Italia torna ad accogliere il turismo

(Foto da web Siviaggia. it)

Lo ha annunciato nelle scorse ore il presidente del Consiglio Mario Draghi: dalla seconda metà di maggio sarà possibile viaggiare in Italia anche tra regioni di diverso colore, con il “pass verde nazionale”, in attesa che sia istituito quello “green europeo”, previsto per la metà di giugno.

Si tratterà di una certificazione che riporterà per ogni cittadino i dati dell’avvenuta vaccinazione anti Covid-19 (due dosi, con farmaco riconosciuto EMA), oppure il certificato di guarigione da contagio, o un tampone con esito negativo effettuato nelle 48 ore precedenti lo spostamento.

Draghi ha illustrato la novità nel corso della riunione dei ministri del turismo del G20, cui ha partecipato anche il ministro alla partita Massimo Garavaglia. Entrambi hanno sottolineato l’importanza della ripartenza del turismo per il Paese, settore cui si guarda con particolari strategie volte al suo rilancio, anche nei confronti degli stranieri, da sempre interessati a compiere viaggi per visitare l’Italia.

Secondo i dati di Bankitalia elaborati dalla Coldiretti, nel 2020 l’emergenza sanitaria ha ridotto di circa 26 miliardi di euro le spese dei viaggiatori stranieri in Italia, crollate di quasi il 60% rispetto al 2019.

Al Governo si lavora per rivedere anche la misura del coprifuoco dalle 22 alle 5, con il monitoraggio costante dell’andamento della pandemia. La restrizione potrebbe essere modificata nelle prossime settimane.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings