venerdì, 9 Dicembre 2022

Arriva il cappotto termico alle scuole Tosi e Manzoni di Legnano

(Foto da web - Scuola Informa)

La giunta comunale di Legnano ha approvato nelle scorse ore alcuni interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico anche al complesso delle scuole Tosi e Manzoni, grazie ai fondi del PNRR, dando l’ok al progetto di fattibilità tecnico economica su proposta dell’assessore alle Opere pubbliche, Marco Bianchi.

Come illustrato dal Comune, l’importo dei lavori sfiora gli 850mila euro; 810mila finanziati con risorse del PNRR, quasi 40mila con risorse del bilancio comunale. Obiettivo dell’intervento è la riqualificazione del complesso scolastico, in particolar modo in termini energetici, oltre al miglioramento del decoro urbano dell’area circostante, grazie agli interventi sulle facciate.

Il progetto prevede la riqualificazione dell’involucro degli edifici facenti parte del plesso di via Santa Teresa del Bambin Gesù con due tipi di interventi: l’isolamento, con cappotto termico, dell’involucro dell’edificio che ospita la scuola secondaria Tosi; la sostituzione dei serramenti dell’edificio della primaria Manzoni nella zona della palestra (nella parte aule dell’immobile i serramenti erano già stati sostituiti con precedenti lavori di efficientamento energetico).

In particolare l’isolamento dell’involucro della scuola Tosi sarà realizzato, alla luce della particolare geometria delle facciate, con un sistema misto “a cappotto” esterno integrato con parti isolate dall’interno.

È attualmente in corso di redazione la diagnosi energetica dell’intero complesso, per cui saranno considerati i dati storici dei consumi termici ed elettrici del complesso scolastico. Sarà questa diagnosi a stabilire il miglioramento della classe energetica dell’immobile.

Dopo gli interventi di relamping alle Manzoni conclusi prima dell’inizio delle lezioni a settembre, continuiamo a investire risorse ottenute da fondi PNRR per migliorare l’efficienza energetica delle scuole cittadine. L’efficientamento energetico degli edifici di proprietà comunale è, infatti, una priorità che questa amministrazione, grazie al lavoro degli uffici, sta portando avanti con ritmi serrati. Entro l’anno approveremo tutti i progetti finanziati dal PNRR; un impegno considerevole ma indispensabile per centrare quell’obiettivo della sostenibilità ambientale che è proiettato nel futuro e che quindi pensa in primo luogo a quelle nuove generazioni che oggi vivono una parte importante delle loro giornate sui banchi di scuola”, spiega l’assessore Bianchi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI