lunedì, 26 Settembre 2022

Arriva il bonus di 150 euro per sostenere il caro-bollette

(Foto di G. Altmann - Pixabay)

E’ stato approvato nelle scorse ore dal Governo, nel decreto “Aiuti-ter”, anche il provvedimento che prevede un bonus una tantum di 150 euro, per aiutare i cittadini a sostenere gli aumenti delle bollette.

Più precisamente, i lavoratori dipendenti troveranno il bonus direttamente nelle loro buste paga (coloro che a novembre non avranno superato 1.538 euro di reddito mensile), quindi sarà distribuito ai pensionati e ai lavoratori autonomi con redditi inferiori a 22mila euro annui.

Il bonus coinvolgerà 22mila persone: le stesse categorie che a luglio hanno beneficiato del bonus dei 200 euro. La novità è l’abbassamento della soglia di reddito per averne diritto: da 35mila a 22mila euro annui, come spiegato ministro dell’Economia, Daniele Franco.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI