venerdì, 24 Maggio 2024

Arriva anche ad Albairate la casetta dell’acqua: la numero 200 per il Gruppo CAP

Trecentomila litri erogati al giorno, quasi 110milioni all’anno, che consentono di risparmiare 73mila bottiglie di plastica da 1,5 litri, pari ad almeno 12 tonnellate di PET in meno nell’ambiente. Sono i numeri delle Case dell’Acqua di Gruppo CAP, la green utility che gestisce il servizio idrico della Città metropolitana di Milano, che oggi arriva a quota 200 con il nuovo impianto che si inaugura ad Albairate, alla presenza del Sindaco Flavio Crivellin e di Pierluigi Arrara, Presidente di Amiacque.

La Casa dell’Acqua numero 200 è infatti quella installata in via della Brera, che sarà inaugurata ufficialmente sabato 6 maggio. Si tratta della prima casetta per il Comune di Albairate, e consentirà a tutti i cittadini di rifornirsi di acqua naturale e frizzante prelevata dall’acquedotto cittadino, sicura e controllata, ottima da bere e super conveniente.

L’installazione di una Casa dell’Acqua è un atto concreto a dimostrazione che l’acqua potabile è un bene pubblico, e come tale va difeso e valorizzato. Tutti i cittadini ne potranno usufruire, contribuendo a loro volta alla sostenibilità ambientale, anche in ordine alla riduzione dei consumi di plastica. La scelta dell’Amministrazione Comunale di distribuire acqua naturale e frizzante è un valore che sono sicuro gli albairatesi sapranno apprezzare, facendo uso intelligente di una risorsa così preziosa”, ha detto il sindaco Flavio Crivellin.

La nuova Casa dell’Acqua nasce grazie alla collaborazione fra il Comune e Gruppo CAP. Le modalità per usufruire del servizio saranno le stesse di tutte le casette realizzate da CAP: il prelievo di acqua naturale sarà libero e gratuito, mentre l’acqua frizzante è riservata ai soli residenti di Albairate, riconosciuti attraverso la tessera sanitaria. Ogni utente abilitato ha a disposizione 12 litri a settimana di acqua frizzante. 

Gruppo CAP si occuperà di tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, del rifornimento di CO2 per l’acqua frizzante, delle sanificazioni periodiche e delle analisi dell’acqua erogata. 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI