sabato, 26 Novembre 2022

Arriva a Legnano il “Giardino delle rimembranze”

Un’area riservata alla dispersione delle ceneri dei cari estinti sta per essere approntata al cimitero Parco di Legnano.

Mentre procedono i lavori di riqualificazione di entrambi i cimiteri cittadini, Parco e Monumentale di corso Magenta, nell’ambito di una particolare operazione di risistemazione generale, in una zona del cimitero Parco alle spalle del cosiddetto Campo San Paolo, sorgerà a breve un’area destinata alla dispersione delle ceneri.

Si tratta di una struttura rotonda ricoperta di sassi, con al centro la fuoriuscita di uno zampillo d’acqua, che ricopre una vasca sotterranea profonda un metro e mezzo e larga due. Qui confluiranno le ceneri dopo essere state sparse sui sassi.

“Con questo intervento l’Amministrazione comunale, tramite l’assessorato ai Servizi Cimiteriali, intende dare maggiore dignità ad un gesto che si sta sempre più diffondendo anche nella nostra città e che si aggiunge a quanto già realizzato un paio di anni or sono, cioè la creazione di un decoroso locale dove i familiari posso depositare le urne cinerarie in attesa della collocazione definitiva in una celletta”, spiegano dal Comune.

Proseguono a Legnano anche i lavori di risistemazione del Monumentale, con l’avvio del restauro dei primi due colombari dopo il via libera della Soprintendenza alle Belle Arti.

Saranno anche installati gli ascensori e i servoscala che permetteranno di eliminare le barriere architettoniche di accesso ai piani.

Ogni opera farà uso di una speciale malta per non alterare le caratteristiche originali dei manufatti secolari all’interno del campo.

Al cimitero Parco sono già stati ultimati i lavori al corridoio B dei colombari. Sono ora disponibili tre nuove campate: due accoglieranno le urne cinerarie e una i resti ossei esumati, per un totale di 188 nuove cellette.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI