domenica, 26 Marzo 2023

Arrestato uno spacciatore in bicicletta

(Foto da web)

E’ successo nei giorni scorsi a Busto Arsizio: la Volante del Commissariato della Polizia di Stato cittadina ha arrestato in flagranza di reato un tunisino di 21 anni, sorpreso a spacciare sostanze stupefacenti all’interno del parco “Comerio” di via Magenta.

Il giovane pusher si spostava in sella ad una bicicletta, nascondendo le dosi di droga nel campanello.

Come si racconta in una nota, ad attirare involontariamente l’attenzione degli agenti è stato un noto tossicodipendente, che gli uomini della volante hanno visto uscire frettolosamente dal parco. La pattuglia ha deciso di fermarlo, trovandogli addosso una dose di marijuana. È subito sembrato chiaro che l’acquisto si era appena concluso all’interno dell’area verde, sospetto rafforzato dal fatto che i poliziotti hanno visto il tunisino e, vicino a lui, altri due giovani.

Dopo una perquisizione delle tre persone fermate, svitando il campanello della bicicletta del ragazzo tunisino, sono state trovate due dosi due cocaina. Ulteriori accertamenti sul ragazzo hanno confermato l’ipotesi che si trattasse di uno spacciatore, che è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI