Cerca
Close this search box.
sabato, 20 Luglio 2024
sabato, 20 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Arrestato un ragazzo a Gallarate per disordini e azioni violente

E’ stato arrestato nelle scorse ore a Gallarate un ragazzo di 19 anni, di origini marocchine, che aveva già creato scompiglio e disordini in città durante tutto il mese di giugno, collezionando in poco meno di quindici giorni due arresti e tre denunce per resistenza, oltraggio, lesioni a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e violenza privata.

Così è stato di nuovamente arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Gallarate.

Come si legge in una nota, dopo l’ultima scorribanda di metà giugno, il Tribunale di Busto Arsizio lo aveva ammonito, affinchè si comportasse civilmente, sottoponendolo a due misure cautelari: l’obbligo di dimora in un Comune del circondario, e l’obbligo di firma alla competente Stazione dei Carabinieri.
Tuttavia, le misure irrogate non hanno sortito l’effetto sperato. In poco meno di una settimana il giovane ha violato ripetutamente l’obbligo di dimora, tornando a Gallarate come se nulla fosse e continuando a serbare una condotta trasgressiva e violenta, tanto da essere nuovamente deferito per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Questa volta è stato accompagnato in carcere a Busto Arsizio.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings