giovedì, 8 Dicembre 2022

Arrestati i presunti autori dell’omicidio dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio

(Foto da FB)

Secondo fonti vicine alle indagini, nelle scorse ore la Polizia del Congo avrebbe arrestato i presunti assassini dell’ambasciatore Luca Attanasio, caduto in un’imboscata il 22 febbraio del 2021, perdendo la vita insieme al Carabiniere Vittorio Iacovacci e all’autista congolese, Mustapha Milambo, che li stava accompagnando.

La notizia è stata diffusa dalla stessa Polizia e dalle autorità del Nord Kivu. Gli arrestati sono sei, facenti parti di diverse bande criminali, e tra loro ci sarebbero anche gli autori materiali dell’assalto al mezzo che trasportava Attanasio. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, i banditi avrebbero voluto rapire l’ambasciatore per poi chiedere un riscatto di un milione di dollari. Quando il convoglio del diplomatico ha annusato il pericolo imminente ed ha cercato la fuga, il capo banda ha fatto fuoco. Questi poi si è dato alla fuga, e risulta ancora introvabile.

Gli altri arrestati sono militanti di due bande armate, conosciute con i nomi di Balume e Bahari, ritenuti responsabili di più omicidi e scorrerie a scopo di rapina.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI