sabato, 28 Gennaio 2023

Arrestata l’insegnante che ha travolto e ucciso un maestro: lei dice di non essersi accorta di niente

(Foto da web)

E’ successo ieri mattina, lunedì 23 gennaio, a Pavia: l’automobile guidata da un’insegnante ha travolto e ucciso un maestro in sella alla sua bicicletta, mentre entrambi si stavano recando nelle rispettive scuole per lavorare.

La vettura della 65enne, insegnante di Diritto, ha urtato il maestro di una scuola materna, un 49enne, che è caduto a terra perdendo subito conoscenza. La donna non gli ha prestato soccorso e si è allontanata dal luogo dell’incidente, come se non fosse successo. Il maestro è stato portato al Pronto soccorso già in gravi condizioni per la brutta caduta, e lì è deceduto senza essersi più ripreso.

Le telecamere di sorveglianza hanno registrato il momento dell’incidente, ed è stato così possibile risalire alla proprietaria della vettura che lo ha causato: l’insegnante è stata arrestata, accusata di omicidio stradale ed omissione di soccorso, sebbene lei abbia dichiarato di non essersi accorta di nulla. In queste ore è già stata avviata un’inchiesta per accertare la dinamica dell’accaduto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI