Cerca
Close this search box.
giovedì, 20 Giugno 2024
giovedì, 20 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Arrestata la rapinatrice che addormentava gli anziani

(Foto di Steffen Frank - Pixabay)

Non aveva bisogno di accampare grandi scuse: li addormentava e poi svaligiava i loro appartamenti, la donna di 47 anni, nullafacente, già nota alle Forze dell’ordine, che nelle scorse ore è stata arrestata dai Carabinieri di Bellusco, in provincia di Monza Brianza, per aver derubato degli anziani, ma non soltanto, dopo averli narcotizzati.

La donna entrava nelle loro case spiegando di raccogliere donazioni per i poveri, poi riusciva a narcotizzare con dei farmaci sedativi le sue vittime, ed indisturbata cominciava a rovistare nei cassetti, portando via soldi e gioielli.
La indagini sono scattate l’anno scorso, dopo che un anziano di 83 anni è stato trovato in casa da suo figlio, privo di sensi, e derubato di alcuni oggetti d’oro.

Analogamente, diverse altre persone sono state raggirate dalla donna senza scrupolo, che ha dato loro il farmaco in dosi talmente alte da mettere a rischio la vita stessa degli anziani.

I Carabinieri l’hanno intercettata ed arrestata.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings