Area Expo: a Palazzo Italia i primi ricercatori

Il Padiglione Italia in un rendering del 2015, dal sito istituzionale di Expo

Sono all’opera da ieri i primi ricercatori di Human Technopole, quello che sarà il nuovo polo della scienza nell’ex area Expo, a Milano.

Lo scorso dicembre a Palazzo Italia erano arrivati i primi trenta giovani selezionati per la ricerca, che ieri hanno cominciato a lavorare sotto la guida di Stefano Paleari, presidente del Comitato di coordinamento del progetto.

Palazzo Italia, oggi concesso al polo per i primi 2.500 metri quadrati, si prevede che nel 2024 occuperà 30mila metri quadri del “Parco della Scienza, del Sapere e dell’Innovazione”.

Come da recenti valutazioni, lo Human Technopole impiegherà 1.500 persone.

print