lunedì, 30 Gennaio 2023

Area B a Milano: da sabato 1 ottobre si allarga il divieto

(Foto da web)

Scatterà da sabato 1 ottobre la nuova Area B a Milano, che estende la platea degli autoveicoli non autorizzati ad entrare in città.

Il provvedimento, approvato nei giorni scorsi dal Comune, riguarderà nella sostanza le automobili di più vecchia costruzione ed immatricolazione, considerate quelle maggiormente inquinanti. Più precisamente, non potranno entrare nell’Area B i veicoli per il trasporto delle persone Euro 2 benzina e Euro 4 e 5 diesel, anche in presenza di Fap installato sul veicolo; per il trasporto di cose e autobus gli Euro 4 diesel senza Fap oppure con Fap (se le emissioni di particolato sono superiori a 0,01 g/KWh o con FAP installato dopo il 31/12/2018).

La nuova misura è tesa alla riduzione dell’inquinamento a Milano, dove le centraline ad oggi, per il 2022, hanno registrato i valori di PM10 oltre i limiti di sicurezza per 54 giorni, contro i 29 di un anno fa.

Le autovetture escluse dall’Area B, hanno cinquanta giorni di abbuono per accedervi, anche non consecutivi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI