Appuntamento con i motori al “Monza Rally Show”

Torna anche quest’anno il classico appuntamento con il mondo dei motori “Monza Rally Show”, dal 6 all’8 dicembre al Monza Eni Circuit.

Questo tradizionale appuntamento dicembrino, unico nel suo genere, porta nel Paddok allestito per l’occasione, migliaia di spettatori interessati al mondo del Rally ma anche delle due ruote e di altre categorie.

Il Rally di Monza vide la luce per la prima volta nel 1978 quando lo storico autodromo decise di aprire le porte a gare di automobili non soltanto di Formula 1.

Nel tempo molti famosi piloti vi hanno gareggiato, come Alessandro Zanardi, Ivan Capelli, Giancarlo Fisichella, Jean Alesì, Michele Alboreto, Miki Biasion ma anche motociclisti come Loris Capirossi e Valentino Rossi, affiancati a volte anche da personaggi dello spettacolo appassionati di motori e in veste di co-pilota.

Cinque giorni dedicati alla passione per i motori con  più di cento automobili, che si sfideranno al Monza Eni Circuit per conquistare la prestigiosissima coppa del “Monza Rally Show”. All’interno del Paddok eventi di musica, intrattenimento, street food e tanto altro.

Mercoledì 4 e giovedì 5 si potrà assistere alle prove con ingresso libero, mentre per le gare che si effettueranno da venerdì 6 il ticket di ingresso sarà acquistabile su Ticket One che è partner della manifestazione, quindi negli uffici ACI o direttamente sul sito dell’evento https://www.monzarallyshow.it/

Un’occasione di sport e divertimento da non perdere.

Silvia Ramilli

print