lunedì, 17 Giugno 2024

Appuntamento all’area verde di via Mortara a Busto: arrivano le Paulownie dei cittadini

L'area del Parco del "Ben - Essere"

Si svolgerà sabato 12 settembre alle 11.30, in via Mortara a Busto Arsizio, la piantumazione delle Paulownie donate dai cittadini.

“Sono felicissima che sia iniziato il cammino per la creazione dell’area verde in via Mortara, nel quartiere di Borsano. Con la piantumazione di centodieci essenze di paulownia, con l’intervento della società partecipata Agesp Attività Strumentali presieduta da Alessandro Della Marra, un pezzo di terra sta diventando un piccolo parco a disposizione di tutti i cittadini che, con la creazione della pista ciclopedonale su viale Toscana, sarà facilmente raggiungibile per piacevoli momenti di ben-essere, scritto proprio come il nome che daremo a quest’area. Qui è previsto si depositata la Capsula del Tempo, con una cerimonia che sta organizzando Paola Magugliani”, ha spiegato l’assessore al Verde, Ambiente e Sport Laura Rogora.

Come si legge in una nota, grazie all’impegno del consigliere Orazio Tallarida e alle donazioni di alcuni cittadini di Busto, che saranno ringraziati nel corso di una breve cerimonia prevista sabato, nei prossimi mesi si potranno apprezzare le virtù della Paulownia, essenza che cresce molto velocemente e che ha la capacità di assorbire grandi quantità di anidride carbonica.

“Abbiamo scelto quest’area, al confine con il termovalorizzatore ACCAM, non perché questo è il luogo più inquinato (come anche gli studi fatti in passato hanno accertato), ma per valorizzare il paesaggio, in continuità con alcune attività private che si svolgono in loco e portano tantissima gente, quasi ogni fine settimana, per gare e competizioni. Sì, perché la Paulownia è anche una pianta molto bella esteticamente che si può ogni anno rendere nella forma ritenuta più conveniente e io personalmente l’ho ricevuta in dono e sistemata nel mio ufficio”, spiega il sindaco Emanuele Antonelli.

L’area, che nelle prossime settimane sarà oggetto di delibera per la costituzione formale del Parco del “Ben-Essere”, sarà implementata con un percorso vita e, se le valutazioni in corso lo permetteranno, anche con un progetto di orti di comunità, da gestire con innovative formule allo studio, in modo da rendere evidente e concreto il messaggio contenuto nella Capsula del Tempo: lavorare la terra non soltanto per il proprio benessere, ma per quello di tutti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings