mercoledì, 29 Maggio 2024

Approvato il decreto ministeriale a favore dell’Emilia Romagna post alluvione: ok a più di 2 miliardi di euro

(Foto da RAI 3)

Il Consiglio dei ministri ha approvato nelle scorse ore un decreto legge per far fronte, in maniera concreta, ai danni causati dall’alluvione che ha colpito l’Emilia-Romagna.

Tra le misure, lo stop ai versamenti tributari (tasse, bollette, multe) fino alla fine di agosto, il fondo scuola da 20 milioni di euro, la cassa integrazione in deroga per tutti i dipendenti fino a 90 giorni, fino a 580 milioni di euro. Mutui sospesi secondo gli accordi con ABI.

Nel frattempo, ANCI nazionale, l’associazione dei Comuni italiani, ha avviato una raccolta fondi per i Comuni colpiti dall’alluvione: “Per i nostri sindaci e le nostre comunità”, il titolo della campagna benefica. “Ogni contributo può fare la differenza, insieme possiamo aiutare i territori colpiti così duramente dall’alluvione”, lo slogan.
L’IBAN per inviare il proprio contributo tramite bonifico bancario intestato a ANCI è IT 20 N 06230 03202 000057138452 con causale “Per i Comuni colpiti”. 
E’ possibile consultare il seguente link https://youtu.be/BZf37nidfgE ANCI nazionale – per i Comuni colpiti dall’alluvione in Emilia-Romagna

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI