venerdì, 27 Gennaio 2023

Aperto un fascicolo per il caro energie e carburanti

(Foto da web)

Ci vuole chiarezza, ci vogliono risposte soprattutto per i consumatori: la Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine, nelle scorse ore, in seguito all’aumento dei prezzi di luce, gas e carburanti. L’indagine non è né contro ignoti, né basata su ipotesi di reato, bensì volta a verificare le ragioni di tali aumenti, che suonano decisamente spropositati, e quindi individuare eventuali responsabili, come spiegato dalla Procura.

A fare leva sull’avvio di un approfondimento su quanto accade in bolletta e alle pompe di benzina, è stata anche la recente dichiarazione del ministro per la Transizione Ecologica Cingolani, che ha descritto gli aumenti dei costi, soprattutto di diesel e benzina, quale “truffa colossale”.

Non rimane che attendere l’esito delle indagini.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI