Cerca
Close this search box.
domenica, 21 Luglio 2024
domenica, 21 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Aperto da oggi il nuovo parcheggio di interscambio di Affori da 411 posti 

E’ aperto da questa mattina, martedì 18 giugno, il nuovo parcheggio realizzato da FERROVIENORD a Milano Affori, in corrispondenza del nodo di interscambio tra il servizio ferroviario regionale e la linea 3 della Metropolitana di Milano (ingresso e uscita da via Ettore Ciccotti, 5). 

Come si legge in una nota, il parcheggio si sviluppa su due piani interrati per un totale di circa 13.500 metri quadrati, dispone di 380 posti auto e 31 posti moto al coperto (destinati in parte alla rotazione con tariffa oraria, in parte a forme di abbonamento sia diurno, sia notturno), ed è aperto 24 ore al giorno, sette giorni su sette, compresi i festivi.
Le tariffe, sia quelle per la sosta a rotazione, sia quelle per gli abbonamenti, sono in linea con gli altri parcheggi convenzionati col Comune di Milano e sono esposte sui cartelli all’ingresso del parcheggio stesso, presso le casse e sul sito 
www.ferrovienord.it

La struttura è stata realizzata con i più moderni standard tecnologici. Sono attivi, infatti, sistemi di lettura targa per velocizzare l’ingresso e l’uscita, sistemi di pagamento contactless, in cassa e alle barriere, ricerca del veicolo attraverso la targa.
Per migliorare la sicurezza, il parcheggio è dotato di oltre 200 telecamere e 7 help point, collegati con la centrale operativa di FERROVIENORD per chiedere soccorso o assistenza sanitaria. Alle casse e alle barriere di ingresso e uscita sono presenti sistemi di comunicazione, tramite i quali si può parlare con un operatore. 

L’area su cui è stato sviluppato il parcheggio si colloca all’interno di un più ampio piano di sviluppo e riqualificazione denominato “Programma Integrato di Intervento Affori”. Nell’ambito di questo piano, FERROVIENORD ha assunto l’onere di realizzare, a propria cura e spese, come struttura di interesse pubblico, un parcheggio di interscambio con la stazione ferroviaria e la fermata della metropolitana, in grado di garantire il ricovero dei propri mezzi ai pendolari e agli abitanti del quartiere, in una zona con una forte richiesta di posti auto e moto.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings