mercoledì, 29 Maggio 2024

Anziani narcotizzati e derubati: a Roma i Carabinieri arrestano due donne

(Immagine di repertorio)

E’ successo nelle scorse ore a Roma: i Carabinieri hanno arrestato due donne ritenute responsabili di ben undici rapine in sei mesi, perpetrate ai danni di persone anziane preventivamente narcotizzate. Le indagini hanno permesso di ricostruire la vicenda: una delle due donne, una 50enne, era già stata condannata a undici anni di carcere per omicidio preterintenzionale, circa venti anni fa; l’altra, una 30enne, è stata arrestata quale sua complice per i fatti più recenti. Insieme hanno portato via alle loro vittime circa 160mila euro in tutto.

Le rapine sono state compiute con lo stesso modus operandi: con una scusa le due malviventi riuscivano ad entrare nelle case di anziani ignari delle loro intenzioni, e a somministrare loro miscugli di droghe e narcotici, rubando denaro e oggetti preziosi.

Le telecamere di sorveglianza poste nella zona di una delle rapine commesse, ha permesso di fare chiarezza sulla modalità di approccio con gli anziani, adottata per conquistarne la fiducia. In più casi sono stati i parenti delle vittime ad allertare le Forze dell’ordine, avendo trovato i propri congiunti, oltre che derubati, in stato confusionale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings