giovedì, 8 Dicembre 2022

Ancora senza esito le ricerche dell’elicottero scomparso tra la Toscana e l’Emilia

(Foto ANSA)

Proseguono senza sosta le ricerche avviate da giovedì scorso per ritrovare un elicottero scomparso sull’Appennino tosco-emiliano. Le operazioni di ricerca si sono concentrate, nelle ultime ore, sulla Garfagnana, dove sembra ci siano stati degli avvistamenti.

A bordo dell’elicottero Agusta Aw119 Koala, sono partiti sei imprenditori (quattro di origini turche e due di origini libanesi): Kenar Serhat, Cez Arif, Ilker Ucar, Altug Bulent Erbil, tutti dipendenti della turca Eczacibasi, quindi Chadi Kreidy e Tarek Tayah, rispettivamente della ditta Sanita e Gespa del gruppo libanese Indevco. Con loro il pilota dell’aereo, Corrado Levorin, 33enne di Padova. 

Poco dopo il decollo dall’aeroporto di Capannori Tassignano, in provincia di Lucca, alla volta di Castelminio di Resana, l’elicottero è scomparso nel nulla. Gente del posto racconta che nella mattinata di giovedì si è abbattuta sulla zona del decollo una tempesta di pioggia e grandine, che può aver messo in difficoltà il velivolo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI