Cerca
Close this search box.
giovedì, 20 Giugno 2024
giovedì, 20 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Anche la Protezione civile nazionale lancia una raccolta fondi per Venezia

Il Dipartimento della Protezione Civile nazionale ha attivato, dal 15 novembre e per la durata di trenta giorni, il numero solidale 45500 a sostegno della città di Venezia, colpita dalla eccezionale alta marea di questi giorni, che sta mettendo in seria difficoltà i cittadini, le attività commerciali, le opere d’arte.

Come si legge in una nota della Prociv, attraverso i gestori telefonici  sarà possibile donare 2 euro inviando un “sms solidale”, o effettuando una chiamata da rete fissa al numero 45500.

I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, al Dipartimento della Protezione Civile. La destinazione dei fondi raccolti sarà successivamente valutata dal Comitato dei Garanti, appositamente istituito. Si tratterà quindi di stilare un elenco delle emergenze e delle priorità per il ritorno di Venezia alla sua normalità.

Altre raccolte di contributi si stanno organizzando nelle ultime ore, anche via social, soprattutto per aiutare alcune attività cittadine, devastate dagli allagamenti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings