venerdì, 21 Gennaio 2022

Anche Canegrate a favore della scuola in presenza: “Non lasciare a casa questo zaino”

Si è svolta ieri, lunedì 1 febbraio, anche a Canegrate, l’iniziativa organizzata davanti a numerose scuole della Lombardia, per dire sì alla didattica in presenza, alle scuole medie.

A Canegrate, sul cancello della media di via 25 Aprile, il Comitato Genitori e la componente genitori del Consiglio d’Istituto, hanno aderito alla manifestazione appendendo uno zaino scolastico con tre nastri di colore rosso, arancione e giallo, scelta simbolica che significa: “Zona gialla, arancione o rossa, la scuola media deve essere comunque in presenza”.

Come si legge in una nota,  le associazioni dei genitori intendono compiere passi ufficiali affinché sia modificato l’art. 3, comma 4 lettera f del DPCM 3 novembre 2020, al fine di garantire sempre la didattica in presenza per la scuola secondaria di primo grado. E a Canegrate hanno il sostegno pieno dell’Amministrazione comunale, che in tal senso si è espressa il 22 gennaio scorso, e dei Sindaci dell’Alto Milanese.

“La richiesta è stata rallentata dalla difficoltà a trovare un interlocutore a causa della crisi di governo, ma al prossimo esecutivo, e a chi si si occuperà di scuola, possiamo dire: “Chiunque tu sia, non lasciare a casa questo zaino”.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI