mercoledì, 18 Maggio 2022

ALTOMILANESE – Parabiago in prima linea per la sicurezza

La giunta comunale di Parabiago ha di recente approvato il progetto “Interventi integrati di sicurezza nelle aree a rischio” aderendo, quale comune partecipante dell’aggregazione Polizie Locali Asse del Sempione, al progetto co-finanziato da Regione Lombardia.
Si tratta di un progetto che coinvolge oltre al comune di Parabiago, anche Villa Cortese, Rescaldina, Nerviano, Arese, Pogliano Milanese e Lainate con la finalità di ottenere i finanziamenti regionali necessari per potenziare la video sorveglianza e per l’acquisto di strumentazioni specifiche per la Polizia Locale.
“Abbiamo aderito al progetto coerentemente con quanto stiamo facendo in termini di sicurezza con il supporto del nostro comando di Polizia Locale”, – dichiara il Sindaco Raffaele Cucchi -. “Dotare i nostri agenti di strumentazioni più adeguate ed efficienti, agevola sicuramente il loro lavoro di controllo del territorio di competenza a vantaggio dei cittadini. Inoltre, l’implementazione della video sorveglianza è uno degli obiettivi del nostro programma elettorale e se possiamo ottenere finanziamenti regionali per migliorare la sicurezza, tanto meglio per la nostra comunità.”.
L’intero progetto sovracomunale a favore della sicurezza urbana ha un costo di 620.982,00 euro totali di cui 160.000,00 euro finanziati dalla Regione. Per quanto riguarda il solo comune di Parabiago, l’Ente partecipa al progetto con una quota di 239.994,60 euro.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI