Alitalia tornerà tutta italiana?

(Foto da web - Alitalia.com)

Dovrebbe essere presentato ad ottobre prossimo il nuovo piano industriale di Alitalia, con la presentazione ufficiale della nazionalizzazione dell’azienda.

Alitalia compagnia di bandiera al 100%, la vorrebbe il nuovo Governo, che sta lavorando in queste settimane per il futuro dell’Alitalia, in fallimento. Nessun nuovo bando di gara, ma un possibile accordo tra più aziende pubbliche.

Tra ipotesi e mezze conferme, al momento sono certe un paio di volontà, espresse più volte dal M5S e dalla Lega, in modo univoco: che siano salvaguardati i posti di lavoro dei dipendenti di Alitalia, e che la compagnia torni ad essere “di bandiera” a tutti gli effetti, “fiore all’occhiello”, come in passato, per un Paese a spiccata vocazione turistica.

Stime a livello europeo, registrano l’Alitalia come la compagnia aerea con un tasso di affidabilità dei voli del 99%, nei primi sette mesi del 2018.

print