giovedì, 23 Maggio 2024

Alfabetizzazione digitale: a giugno gli studenti del Bernocchi terranno lezioni all’URP

Una lezione di due ore e mezzo per imparare a creare una casella di posta elettronica e inviare e-mail, navigare in internet con smartphone o PC, utilizzare siti di interesse e i principali social, creare e utilizzare lo SPID. È la proposta di mini corso gratuito di alfabetizzazione digitale che si terrà all’URP dal 13 giugno: e le lezioni saranno tenute da studenti del liceo Scientifico per le Scienze Applicate dell’Istituto Bernocchi, con la supervisione del personale del Comune di Legnano.

Come si legge in una nota, a ciascuna lezione potranno partecipare tre persone, seguite ognuna da uno studente-istruttore. Durante la lezione sarà possibile utilizzare i due personal computer in dotazione all’URP o, in alternativa, il proprio smartphone/PC portatile/tablet. La navigazione in internet sarà gratuita grazie al sistema wi-fi presente in ufficio.

Il nostro Ufficio relazioni con il pubblico è un osservatorio importante per intercettare i bisogni della cittadinanza; per questo, data la scarsa o nulla dimestichezza con le tecnologie digitali riscontrata in alcune fasce della popolazione, soprattutto le più anziane, abbiamo deciso di proporre un mini corso che dia alle persone un minimo di autonomia operativa con strumenti da cui oggi non si può più prescindere. Tanto più che la stessa amministrazione pubblica sta procedendo verso una digitalizzazione sempre più marcata per l’accesso ai servizi. Voglio evidenziare la valorizzazione di giovani studenti che metteranno a disposizione le loro conoscenze a favori di chi ha difficoltà a utilizzare le nuove tecnologie; in molti casi sarà uno scambio fra generazioni perché immaginiamo che buona parte degli utenti di queste lezioni possano essere anziani”, spiega Monica Berna Nasca, assessore alla Quotidianità.

Per informazioni ed iscrizioni telefonare all’URP ai seguenti numeri: 0331 925555/553/552/551.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI