giovedì, 8 Dicembre 2022

Alfa Service Group: assicurazioni “abiti su misura” con l’aiuto di una nuova piattaforma

Alberto Facchi - Alfa Service Group

L’avvio del mese di ottobre sarà caratterizzato da una novità per Alfa Service Group, studio di intermediazione assicurativa in via Giulini 1 a Legnano, dove sarà pienamente operativa una nuova piattaforma che amplierà le possibilità di valutazione dei migliori prodotti assicurativi. Si tratta di uno strumento di lavoro per operatori del settore assicurativo, “in grado di apportare vantaggi di una tale portata da farlo diventare il nuovo modello operativo del settore”, come spiega Alberto Facchi, fondatore e CEO del gruppo.

“Polizze in Cloud” permette agli intermediari che si pregistrano sulla piattaforma, di preventivare contratti assicurativi, e in alcuni casi arrivare fino all’emissione della proposta, che sarà poi validata da Alfa Service per concludere il contratto. Il nuovo sistema mette a disposizione la possibilità di individuare, analizzare, valutare i contenuti dei diversi prodotti assicurativi anche per compararli tra loro, in tempo reale.

Per gli assicuratori che già lavorano quali partner di Alfa Service, “Polizze in Cloud” diventa strumento professionale accurato che riduce anche i tempi di ricerca delle soluzioni, quale modello operativo sicuro, a supporto delle consulenze che diventano sempre più mirate ed efficaci, in grado di soddisfare pienamente i clienti.
Per i clienti la certezza che niente sia lasciato al caso, che il proprio consulente assicurativo sappia esattamente quali migliori proposte elaborare, dopo aver approfondito le esigenze di chi cerca soluzioni tra tutte quelle a disposizione, veramente tutte.

Alfa Service Group, che raggiunge oggi una trentina di partner, continua a credere nella specificità delle offerte, della competenza vera, nelle soluzioni assicurative sempre come “abiti su misura”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI