25.4 C
Comune di Legnano
venerdì 7 Agosto 2020

Al via la stagione teatrale aresina

Ti potrebbe interessare

Uomo accoltellato in strada a Mozzate muore per una lite

E’ accaduto ieri, giovedì 6 agosto, in serata: un uomo di 36 anni è deceduto in seguito ad un accoltellamento, avvenuto in...

Terminerà a settembre il restauro della Basilica di San Magno a Legnano

Posticipata a causa dello stop dei lavori, per l’emergenza sanitaria da Coronavirus, la conclusione del restauro della Basilica di San Magno a...

Una nuova piazza per la stazione di Parabiago

Riqualificare l’accesso alla stazione ferroviaria, ampliando la zona pedonale e ripensando ai parcheggi e alla viabilità dei suoi dintorni, è l’obiettivo del...

Aumentano i casi di Coronavirus tra ragazzi e bambini: scende l’età media delle persone contagiate

I dati sono stati diffusi dall’OMS, l’Organizzazione mondiale della Sanità, nelle scorse ore: dallo scorso febbraio la percentuale di casi di Corvid-19 tra...

Si inaugura questa sera, lunedì 2 dicembre ad Arese, con lo spettacolo “La menzogna”, protagonisti Serena Autieri e Paolo Calabresi, la 41esima stagione della Rassegna Teatrale Aresina.

Cinque appuntamenti con grandi nomi del mondo dello spettacolo italiano, da dicembre ad aprile al Cinema Teatro Arese.

La stagione teatrale aresina, da sempre tra le più seguite nell’hinterland milanese, porterà sul palco del Cinema Taetro quest’anno oltre a Serena Autieri e Paolo Calabresi, Vanessa Incontrada, Ugo Difgero, Massimo Dapporto, Gabriele Pignotta, Gaia De Laurentis, Laura Ruocco, Simone Montedoro, Luca angeletti e Toni Fornari, con cinque rappresentazioni che promettono divertimento e spunti di riflessione.

Spunti di approfondimento su temi decisi, come la serata che vedrà protagonista Massimo Dapporto in scena con “Un Borghese piccolo piccolo”, trasposizione teatrale dell’indimenticato dramma diretto da Mario Monicelli, con protagonista uno straordinario Alberto Sordi.

Silvia Ramilli

Articoli correlati