23.5 C
Comune di Legnano
domenica 1 Agosto 2021

Al via il progetto anti truffe anziani: “Strùffati, insieme per non cadere in trappola”

Ti potrebbe interessare

Tornano i bonus per l’acquisto dei veicoli non inquinanti

Riparte da domani, lunedì 2 agosto, la distribuzione degli ecobonus, per l'acquisto di veicoli a basse emissioni, così come previsto dalla legge di conversione...

Padre violento maltratta il figlio minorenne: la Polizia interviene

E’ stato allontanato dalla sua famiglia, nei giorni scorsi a Gallarate, un uomo di origini straniere, resosi responsabile di maltrattamenti nei confronti del figlio...

La rigenerazione della città è cominciata: tutta la soddisfazione del sindaco di Legnano

“Ci vogliono visione, costanza e determinazione. E lo stiamo facendo davvero: in questo primo anno di lavoro stiamo seminando e mettendo le basi per...

Interrotta la festa nel parchetto a Parabiago: violata ogni regola anti Covid

E’ successo nelle scorse ore a Parabiago, nel parchetto cittadino di fronte alla chiesa della Madonna Dio’l sa: circa duecento persone di origini peruviane...

Dal desiderio dell’Amministrazione comunale di Busto Arsizio e della Polizia locale di non lasciare sola la popolazione anziana davanti all’insidia delle truffe, nasce il progetto “Strùffati: Insieme per non cadere in trappola”, presentato oggi, lunedì 23 novembre, dal sindaco Emanuele Antonelli e dall’assessore alla sicurezza Max Rogora.

“In un periodo difficile come quello che stiamo vivendo dobbiamo proteggere gli anziani da tanti punti di vista: offrire loro degli strumenti per evitare l’umiliazione di diventare vittima di individui che non hanno alcun scrupolo, né valore morale, è un nostro dovere. Invito quindi gli anziani a partecipare al progetto: conoscere ciò che può capitare insieme agli esperti è fondamentale per prevenire problemi e sensi di colpa”, ha spiegato Antonelli.

In particolare, il progetto, ideato dalla Cooperativa sociale Davide e finanziato dalla Regione Lombardia, in origine prevedeva convegni, incontri informativi diffusi per il territorio nei luoghi cari agli anziani, e laboratori pratici svolti con i giovani. Oggi, a seguito dell’emergenza Covid, il progetto sarà svolto interamente on line: basta chiamare il numero 392/9546470, oppure scrivere a struffati@centrodavide.it per avere tutte le informazioni per partecipare al primo appuntamento: una conferenza che si svolgerà il 26 gennaio 2021 alle 16, su una piattaforma semplice per tutti.

Con il supporto di un tecnico digitale, i referenti delle Forze di polizia e gli esperti introdurranno il tema e spiegheranno anche come tutelarsi e a chi rivolgersi. Come ha osservato l’assessore Rogora, “è necessario un tamtam capillare per invitare gli anziani a partecipare, in questo avranno un ruolo importante sia i gruppi di controllo del vicinato, sia gli agenti di quartiere che ben conoscono il territorio. Abbiamo anche Alert System, strumento che raggiunge un gran numero di anziani sui telefoni fissi e che è anche utile per informare in merito alle truffe in corso. L’importante è arrivare a chi non è in grado di difendersi e si vergogna di essere stato raggirato: il progetto fornirà tutti gli strumenti utili per prevenire le criticità”.

Articoli correlati

Aggredito un capotreno di Trenord: Regione Lombardia risponde con il progetto Treni Sicuri

E’ successo ieri, giovedì 10 giugno, attorno alle 6, alla stazione di Cesano Boscone, nel Milanese: un capotreno è stato minacciato  con un taglierino...

Il progetto di riqualificazione del lago di Varese in mostra a Venezia

Si potrà visitare fino al prossimo 21 luglio ai Giardini, l’Arsenale e Forte Marghera a Venezia, la 17esima Mostra Internazionale di Architettura intitolata “How...

Cerro Maggiore da il via ai menu regionali nelle mense scolastiche

Conoscere per apprezzare: è in partenza nelle scuole di Cerro Maggiore un progetto di educazione alimentare, organizzato dall’Amministrazione comunale con la Dirigenza scolastica. “Nonostante il...

Per non cadere in trappola: prosegue il progetto “Struffati” a Busto Arsizio

Il progetto “Struffati: insieme per non cadere in trappola”, promosso dall’Amministrazione comunale di Busto Arsizio con il contributo di Regione Lombardia, continua a riscuotere...

Aemme sostituisce i contatori del gas: diffidare di chi chiede soldi agli utenti

Ha avuto inizio in questi giorni sul territorio di Legnano, la sostituzione da parte della MBS, per conto di AEMME Linea Distribuzione, dei vecchi...