Cerca
Close this search box.
domenica, 23 Giugno 2024
domenica, 23 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Al Ristorante “La Cola-Cola” di Legnano… manca soltanto il mare

Accogliente e familiare, in una cornice fatta di dettagli colorati e ben curati, ha aperto da pochi mesi a Legnano, in via Novara 48, il ristorante “La Cola-Cola”, di Francesco Santamaria.

Tovaglie rosse a quadri, menu scritti a mano su delle lavagnette, prodotti tipici pugliesi in bella vista sulle mensole, ad abbellire le pareti: tutto richiama ad una cucina tradizionale, tutto invita ad una sosta per il pranzo o per la cena, anche domenicali, per degustare piatti regionali pugliesi cucinati da Francesco secondo le ricette più antiche della zona di Gravina di Puglia, in provincia di Bari, suo paese di origine.

E tutto rimanda alla tradizione di una regione generosa e ricca di storia: persino il nome del ristorante attinge dalla cultura locale: la “cola-cola” è un tipico fischietto di terracotta prodotto a Gravina, una sorta di ocarina che in passato era suonata dagli anziani o dai contadini, quale richiamo alla natura e ai suoi ritmi, cui si legano i prodotti impiegati in cucina. La “cola-cola” ha la forma di un uccello dai colori sgargianti, identificabile, come spiegato dal titolare del ristorante, come una gazza, oggi oggetto magico.

Svolgo il mio lavoro con autentica passione, e mi piace condividere i sapori della Puglia con chi si ferma a mangiare da me. Cerco di proporre ricette tipiche ma anche rivisitate, secondo il gusto e le tendenze più diffuse con il passare del tempo. Spesso è interessante scambiare opinioni e consigli con altri pugliesi: la nostra regione è grande e ogni zona ha le sue peculiarità anche in cucina”, spiega Francesco, che si avvale dietro ai fornelli di due aiutanti e di due persone in sala, Paola ed Elena, che accolgono con gentilezza e garbo tutti i clienti del locale mentre li fanno accomodare ai tavoli.

Nei piatti de “La Cola-Cola” ci sono ingredienti provenienti direttamente dalla Puglia: olio, verdure, formaggi che arrivano freschi più volte alla settimana. Tra i piatti più richiesti e serviti ci sono le polpette della nonna, la trippa, il polpo fritto; e per Pasqua al “La Cola-Cola” è già stato preparato un particolare menu in cui non manca l’agnello al tegamino con verdure selvatiche. Insomma, come dice Francesco ai suoi clienti: “… qui manca soltanto il mare”.

Per prenotare un tavolo al ristorante “La Cola-Cola” si può telefonare al numero 0331/440152. Possibile anche l’asporto. E’ aperto tutti i giorni, tranne il lunedì.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings