Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Aggressione al Centro Pertini: non si ferma la volontà di andare sempre avanti con il bello

Difficile da accettare, difficile da comprendere, soprattutto per chi ne è rimasto coinvolto direttamente ieri, domenica 30 giugno, nell’episodio di violenza che si è scatenato al Centro Sociale Pertini di Legnano, nel pieno svolgimento di una particolare, quanto attesa e ben fatta, programmazione culturale.

Qualcuno ha aggredito un 50enne, di origine senegalese, che abita nella zona ed è il coordinatore del Centro, dopo una discussione, ferendolo alla testa. Come sembra l’aggredito ha avuto bisogno del Pronto soccorso e di alcuni punti di sutura.
La cronaca racconta che il soggetto aggredito avrebbe cercato di sedare una lite accesasi tra due persone, avendo la peggio, perchè uno dei due contendenti se l’è presa con lui. Il 50enne è stato soccorso e portato all’ospedale dalla Croce Bianca.

Sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato per fare chiarezza sull’accaduto; indagini che proseguono anche in queste ore.

Oggi 30 giugno Cineforum a Mazzafame, oltre quaranta persone, quasi 30 gradi… difficile fare servizio sociale , ma noi abbiamo la testa dura. E lontano vogliamo andare , nonostante tutte le scorie ancora presenti”, il commento degli organizzatori dell’evento.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings