19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

Aggredito un capotreno di Trenord: Regione Lombardia risponde con il progetto Treni Sicuri

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

E’ successo ieri, giovedì 10 giugno, attorno alle 6, alla stazione di Cesano Boscone, nel Milanese: un capotreno è stato minacciato  con un taglierino da uno sconosciuto. L’uomo, dipendente di Trenord, gestore delle linee ferroviarie lombarde, è stato salvato dall’arrivo di un suo collega, che ha chiamato le Forze dell’ordine. Il suo aggressore è stato fermato; per il capotreno soltanto un grande spavento.

L’episodio è stato diffuso dai sindacati ed è arrivato sui tavoli di Regione Lombardia, dove l’assessore ai Trasporti, Riccardo De Corato ha colto l’occasione per annunciare l’avvio a breve del progetto “Treni Sicuri”, lungo quelle tratte dove maggiormente avvengono le aggressioni al personale.

“Entro fine mese ci incontreremo anche con la Prefettura per affrontare la problematica. È chiaro che serve l’impegno di tutti, e come assessorato ci stiamo attivando anche coinvolgendo le Polizie locali e i sindaci dei Comuni interessati dalle tratte sulle quali si sono registrati più episodi violenti. Il presidio delle stazioni e dei convogli diventa prioritario per la sicurezza dei viaggiatori e del personale”.

Articoli correlati

Carpooling a Canegrate: una nuova realtà per ridurre il traffico automobilistico

Il carpooling diventa una realtà a Canegrate: si è svolto ieri pomeriggio, martedì 7 settembre il primo incontro tra i genitori che hanno scelto...

Dramma alla stazione di Varese: aggredito un senzatetto

E’ successo la notte scorsa alla stazione ferroviaria di Varese: un uomo di 55 anni, di origini bosniache, senza fissa dimora, è stato aggredito...

Carrefour Italia esprime la propria vicinanza alla vittima dell’aggressione a Gallarate

In merito alla vicenda accaduta domenica scorsa, 22 agosto, nel punto vendita Carrefour di Gallarate, dove una donna è stata avvicinata e colpita al...

Sferra un pugno ad una donna e se ne va: è caccia all’uomo a Gallarate

E’ successo ieri mattina, domenica 22 agosto al supermercato Carrefour di viale Milano a Gallarate: dopo un breve contrasto, un uomo ha aggredito e...

Lavori per riqualificare Legnano: qualcuno pensa anche ai giochi per i bambini?

Mentre numerosi cittadini plaudono anche pubblicamente ai recenti interventi lungo le strade e i marciapiedi di Legnano, per ridare qualità alla loro percorribilità, alcuni...