lunedì, 8 Agosto 2022

Aggrediti due quindicenni riescono a chiamare i Carabinieri

Brutta avventura sabato sera a Milano, in via Antonini, per due ragazzi di 15 anni che, tornando a casa dopo aver incontrato degli amici, sono stati fermati e minacciati da un uomo con una lametta.

L’aggressore, un giovane marocchino irregolare, voleva i loro soldi e i telefoni cellulari.

I due ragazzini sono riusciti ad attirare l’attenzione di una pattuglia dei Carabinieri che stava passando poco lontano, e i militari dell’Arma sono accorsi in loro difesa.

Il rapinatore è stato bloccato e identificato quale soggetto con dei precedenti: accusato di tentata rapina sarà processato stamattina.

I due adolescenti sono stati accompagnati a casa dai Carabinieri.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI