Agcom diffida Amazon: le consegne postali sono effettuate senza titolo

Maretta in tema di consegne, per Amazon, la nota azienda di vendita di prodotti on line e relative consegne, che è stata diffidata in questi giorni dall’Agcom, l’Agenzia per le garanzie delle comunicazioni, secondo cui Amazon agirebbe come un operatore postale senza averne i titoli.

Secondo il Consiglio Agcom, Amazon non possiede i titoli abilitative necessari per svolgere attività che si possono qualificare come servizi postali.

Le abilitazioni contemplano un insieme di regole che ogni società, qualificata in tal senso, deve rispettare, tra cui quelle che riguardano il personale dipendente: turni di lavoro, orari, obblighi contributivi. Senza le abilitazioni Amazon sfuggirebbe all’applicazione di tali norme.

Amazon adesso ha quindici giorni di tempo per rispondere alla diffida. Dalla direzione è stato fatto sapere che la comunicazione ricevuta da Agcom è al vaglio.

print