mercoledì, 28 Febbraio 2024

Aemme sostituisce i contatori del gas: diffidare di chi chiede soldi agli utenti

Ha avuto inizio in questi giorni sul territorio di Legnano, la sostituzione da parte della MBS, per conto di AEMME Linea Distribuzione, dei vecchi contatori, chiamando i cittadini oer fissare un appuntamento utile alle nuove installazioni.

Si tratta di contatori di ultima generazione, dotati di funzioni come la telelettura e la telegestione, che prendono il posto dei vecchi dispositivi ormai decisamente superati. I costi dell’operazione sono totalmente a carico della società del Gruppo AMGA: ciò significa che nessun contributo economico è dovuto, da parte dei cittadini.

Per questa ragione, come raccomandato in una nota diffusa da AMGA, dovrà essere riconosciuto come totalmente estraneo all’operazione chi si dovesse presentare alla porta degli utenti chiedendo soldi, oppure di visionare l’ultima bolletta, o di accedere ai vari locali dell’abitazione per rilevare la presenza di eventuali fughe di gas.

Occhio alle truffe e ai raggiri, possibili in questa particolare fase legata ai nuovi contatori. Per qualsiasi dubbio, è possibile chiamare l’azienda al numero 031/35255216, per scongiurare i tentativi di truffa.

“Sostituire i vecchi contatori è importante non soltanto per adeguarsi alla normativa di ARERA, ma anche perché i nuovi sistemi di smart metering presentano numerosi vantaggi, fra i quali la riduzione dei costi legati alle letture (possono infatti essere letti a distanza e in modo automatico) e una migliore individuazione delle perdite tecniche e commerciali”, si legge in una nota tecnica.

L’operazione di sostituzione, che riguarda 8mila contatori, in questa prima tranche si sta concentrando sulle vie centrali di Legnano: corso Magenta, corso Italia e via Alberto da Giussano.  

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI