13.9 C
Comune di Legnano
martedì 11 Maggio 2021

Aemme sostituisce i contatori del gas: diffidare di chi chiede soldi agli utenti

Ti potrebbe interessare

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di...

AEMME Linea Ambiente ottiene gli stessi favorevoli riscontri del 2020

Il giudizio non si discosta molto da quello dello scorso anno: il lavoro di AEMME Linea Ambiente continua, infatti, a ottenere il consenso dei...

Al Teatro Tirinnanzi di Legnano oggi la presentazione del libro dedicato a Felice Musazzi

Si terrà oggi, lunedì 10 maggio, alle 18, al Teatro Città di Legnano “Talisio Tirinnanzi”, la presentazione ufficiale del libro dedicato a Felice Musazzi,...

Mascherine addio? Sì, quando almeno 30 milioni di italiani si saranno vaccinati

Potrebbero bastare 30 milioni di italiani già sottoposti alla prima dose di vaccino anti Covid-19, per dire basta alle mascherine indossate all’aperto. Mentre si ragiona...

Ha avuto inizio in questi giorni sul territorio di Legnano, la sostituzione da parte della MBS, per conto di AEMME Linea Distribuzione, dei vecchi contatori, chiamando i cittadini oer fissare un appuntamento utile alle nuove installazioni.

Si tratta di contatori di ultima generazione, dotati di funzioni come la telelettura e la telegestione, che prendono il posto dei vecchi dispositivi ormai decisamente superati. I costi dell’operazione sono totalmente a carico della società del Gruppo AMGA: ciò significa che nessun contributo economico è dovuto, da parte dei cittadini.

Per questa ragione, come raccomandato in una nota diffusa da AMGA, dovrà essere riconosciuto come totalmente estraneo all’operazione chi si dovesse presentare alla porta degli utenti chiedendo soldi, oppure di visionare l’ultima bolletta, o di accedere ai vari locali dell’abitazione per rilevare la presenza di eventuali fughe di gas.

Occhio alle truffe e ai raggiri, possibili in questa particolare fase legata ai nuovi contatori. Per qualsiasi dubbio, è possibile chiamare l’azienda al numero 031/35255216, per scongiurare i tentativi di truffa.

“Sostituire i vecchi contatori è importante non soltanto per adeguarsi alla normativa di ARERA, ma anche perché i nuovi sistemi di smart metering presentano numerosi vantaggi, fra i quali la riduzione dei costi legati alle letture (possono infatti essere letti a distanza e in modo automatico) e una migliore individuazione delle perdite tecniche e commerciali”, si legge in una nota tecnica.

L’operazione di sostituzione, che riguarda 8mila contatori, in questa prima tranche si sta concentrando sulle vie centrali di Legnano: corso Magenta, corso Italia e via Alberto da Giussano.  

Articoli correlati

Per non cadere in trappola: prosegue il progetto “Struffati” a Busto Arsizio

Il progetto “Struffati: insieme per non cadere in trappola”, promosso dall’Amministrazione comunale di Busto Arsizio con il contributo di Regione Lombardia, continua a riscuotere...

Cittadini truffati a Legnano: attenzione agli sconosciuti malintenzionati

Un falso agente della Polizia locale ha raggirato ieri mattina, lunedì 22 febbraio a Legnano, un anziano cittadino, riuscendo a rubargli oro e denaro,...

“Struffati: insieme per non cadere in trappola”. Al via il progetto per evitare le truffe

Al via la prossima settimana a Busto Arsizio l’iniziativa “Struffati: Insieme per non cadere in trappola”: martedì 26 gennaio, alle 16, è in programma...

Al via il progetto anti truffe anziani: “Strùffati, insieme per non cadere in trappola”

Dal desiderio dell’Amministrazione comunale di Busto Arsizio e della Polizia locale di non lasciare sola la popolazione anziana davanti all’insidia delle truffe, nasce il...

Occhio alle truffe: falsi addetti Agesp si aggirano in città a Busto

Il Comune di Busto Arsizio mette in guardia i cittadini, con una nota diffusa in questi giorni: in seguito a delle segnalazioni pervenute da...