Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Adesso anche Legnano ha la sua panchina contro l’omofobia

Si è svolta ieri pomeriggio, martedì 17 maggio, a Legnano, la cerimonia di inaugurazione di una panchina al Parco Falcone e Borsellino, in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia.

Alla manifestazione hanno partecipato numerosi cittadini e ragazzi, ai quali il sindaco ha rivolto un discorso inaugurale, insieme all’assessore alle Pari opportunità, Ilaria Maffei.

Per la prima volta, la città di Legnano ha deciso di celebrare con un gesto che sta diventando ricorrente da qualche mese a questa parte. In meno di un anno, infatti, sono state dipinte e inaugurate diverse panchine nei parchi e nei giardini della nostra città. L’ultima, in ordine di tempo, è stata lunedì 9 maggio, la panchina blu che potete vedere a pochi metri, scoperta in occasione della Giornata dell’Europa. Una panchina che si è aggiunta a quella gialla, inaugurata lo scorso mese di ottobre, in occasione del sessantesimo anniversario di fondazione di Amnesty International e a quella rossa, dipinta per il 25 novembre, la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Oggi aggiungiamo una panchina con i colori dell’arcobaleno, una panchina che racchiude tutti i colori dello spettro del visibile a simboleggiare una società e, nel nostro caso, una comunità veramente inclusiva. Abbiamo voluto questa panchina quale simbolo di eguaglianza e parità e contro ogni forma di discriminazione.
Questo parco, il più centrale di Legnano, è un punto riconosciuto di incontro e di socializzazione per i cittadini di tutte le età. È un luogo di tutti e per tutti. Ed è per questo che in un luogo così bello e importante devono trovare spazio degli oggetti di arredo che rimandano ad altro, a valori e situazioni (ossia l’unità, la democrazia e la Pace che fondano l’Europa, il rispetto della dignità femminile e il rispetto dei diritti di tutti) in cui la comunità legnanese si riconosce e intorno ai quali costruisce il suo essere comunità”, ha detto il sindaco.

Perché abbiamo bisogno di una giornata del genere? Perché in Italia ci sono ancora Persone aggredite, offese, giudicate per il proprio orientamento sessuale. Da circa dieci anni il portale omofobia.org registra le violenze subite dalla comunità LGBTQ+: le vittime sono 1.384 ma nel 2022 sono già 147. Serve colorare una panchina? Sì per dire che in una città come Legnano tutti siamo i benvenuti, dobbiamo sentirci accolti, siamo tutte cittadine e cittadini con gli stessi diritti, e questo è un piccolo segno, un simbolo, che 365 giorni l’anno ci ricorderà che Legnano è una città inclusiva. Vorrei organizzare un percorso di sensibilizzazione e approfondimento sul tema. Questa giornata non deve essere uno spot, ma l’inizio di un percorso”, ha detto l’assessore.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings